Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Rotarians at work

Ci piace pensare che i Rotariani non si limitino a piacevoli serate in compagnia, ma che facciano del service la loro filosofia di vita. A tal proposito ricordiamo che la definizione di "service" secondo Merrian Webster è "contribution to the welfare of others". Infatti la mission del Rotary è fare "service" e non "charity", termine che significa "the act of giving money".

logo spazio torino

Il Gruppo Spazio, concessionaria auto multimarca nelle province di Torino, Genova e Cuneo, supporta i service del Rotary Club Torino Est.

Referente: Maria Grazia Reynaldi

Burkina1È confermata la partecipazione, insieme ad altri Clubs del Gruppo 6, al service relativo al progetto “Burkina Faso”, avviato precedentemente con lo scopo è di aumentare l’occupazione femminile, di valorizzare l’impegno e le capacità della donna africana, migliorandone la situazione attuale. Si tratta di sviluppare ulteriormente un'iniziativa avviata dalla stessa Reynaldi per la produzione del burro di Karitè, largamente usato in cosmesi.

Referente: Giovanna Giordano

L’inserimento nella nostra società di bambini, ragazzi e giovani adulti meno fortunati è un problema sentito particolarmente d’estate, quando le scuole chiudono e molti di essi si trovano a trascorrere gran parte della giornata senza riferimenti familiari. L’associazione ASAI, che opera proprio in questo settore a Torino in quartieri vulnerabili come San Salvario e Porta Palazzo, organizza una struttura di accoglienza al parco del Valentino per proporre iniziative di animazione e condivisione a bambini e ragazzi.

Referente: Giovanna Giordano

Ai ragazzi di ASAI, già destinatari del progetto "Andiamo al Vale", il nostro Club può dare un sostegno concreto anche con un argomento meno "estivo": la raccolta abiti ed equipaggiamento da montagna. ASAI, infatti, organizza durante l'inverno dei brevi soggiorni sulle nostre montagne alla scoperta del territorio piemontese anche da parte di chi è nato in terre lontane. Questo service è a costo zero per il Club.

Referente: Enrico Raiteri

In Bosnia la precaria situazione economica e una serie di altri fattori (malattia, fame, guerra, degrado ambientale, disoccupazione e instabilità politica), hanno inciso sulla formazione e l’istruzione degli adulti di un’intera generazione. Il progetto si appoggia a una Onlus locale, garante il RC Sarajevo, per sviluppare un programma di istruzione che contribuisca ad avviare il miglioramento della situazione.